MOUNTAINBIKE

Oltre alla pista ciclabile lungo il Brenta, ci sono diversi percorsi mappati da fare in mountainbike:

  • percorsi facili:
    • lungo il parco fluviale del torrente Maso c’è la possibilità di giocare e girare tra sassi, torrente, dossi ed avvallamenti con la bici con i più piccoli.
    •  il giro dei laghi, di media difficoltà (242).
    • il Giro delle antiche tradizioni, percorso adatto a tutti a due passi dal Lago di Caldonazzo (246).
  • percorsi un po’ impegnativi:
    • il giro della Val di Sella, attraversa Artesella (244).
    • il Tesino Bike Trophy, nella Conca del Tesino (245).
    • il giro di Valcampelle, che arriva a passo 5 Croci (247).
    • il giro di Val di Cavè, attraverso i castagneti secolari (248).
    • il giro dei Piccoli Frutti, ci porta in Val dei Mocheni alla scoperta della coltivazione dei frutti di bosco (249).
    • il giro di Musiera, attraverso i luoghi della Grande Guerra con panorama sulla Valsugana (250).
  • percorsi molto impegnativi:
    • nel 2007 nasce il circuito permanente della 3T BIKE . Si caratterizza per salite e discese entusiasmanti attraverso i quattro comuni dell’Ecomuseo del Lagorai. Un percorso che trova consenso anche tra i bikers più esigenti. (241)
    • il giro di Cima d’Asta, abbastanza impegnativo (243).
    • il giro di Monte Civerone, che sale per l’impervia Val Coalba ai piedi dell’Ortigara (251).
    • il giro delle Pozze, nella zona della Panarotta fino al Fravort e il Gronlait (252).
    • il giro di Monte Agaro, dal Parco della Cascatella conduce alla verde Valmalene (253).